Verso il 2030: Sustainable Development Goals

Leggi anche

I Sustainable Development Goals (SDGs) sono un nuovo insieme di obiettivi, traguardi e indicatori universali che gli Stati membri dell’ONU saranno chiamati a perseguire oltre che utilizzare, per inquadrare le loro agende politiche nel corso dei prossimi 15 anni. Gli SDGs si sostituiscono e ampliano, gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (MDG), concordati dai governi nel 2000, e in scadenza alla fine di quest’anno. Tirando le somme del lavoro fatto finora, il bilancio dell’operazione non è dei più positivi:  circa 1 miliardo di persone vive ancora con meno di 1,25 dollari al giorno – il provvedimento della Banca Mondiale sulla povertà – e più di 800 milioni di persone non ha abbastanza cibo per sfamarsi. Le donne di tutto il mondo stanno ancora combattendo duramente per i loro diritti e milioni tra loro muoiono ancora di parto.

Già nel 2012 risultava chiaro che gli Obiettivi del Millennio non sarebbero stati raggiunti, per cui durante la Conferenza di Rio +20 (2013), si decise di avviare l’Open-ended Group che lo scorso Settembre ha presentato il nuovo grande piano di sviluppo per il pianeta. A differenza degli MDGs, che sono stati elaborati da un pugno di esperti nel seminterrato della sede delle Nazioni Unite (o almeno così narra la leggenda), l’ONU stavolta ha condotto il più grande programma di consultazione della sua storia per sondare l’opinione su ciò che gli Sustainable Development Goals avrebbero dovuto includere includere.

I Goals finora presentati sono 17, e corrispondono ad altrettante macro-aree. La più grande differenza sta nel fatto che mentre i MDGs erano considerati obiettivi di sviluppo per i paesi meno sviluppati, da raggiungere grazie agli sforzi degli Stati membri “più abbienti”, questa volta, ogni paese sarà chiamato a lavorare per uniformarvisi.

TheZeppelin ha deciso di elencarveli attraverso una raccolta fotografica:

# 1 – Porre fine alla povertà in tutte le sue forme in tutto il mondo

Sustainable Development Goals #1

Sudipta Maulik – Kolkata, India 

 

# 2 – Garantire la sicurezza alimentare e il miglioramento della nutrizione, e promuovere l’agricoltura sostenibile

sustainable development goals #2

Amjad Jamal – Provincia del Sindh, Pakistan

 

# 3 – Garantire una vita sana e promuovere il benessere per tutti a tutte le età

 sustainable development goals #3

Lynsey Addario – Al Kazimiyah Shrine – Baghdad

 

# 4 – Garantire un’istruzione di qualità inclusiva ed equa e promuovere opportunità di apprendimento permanente per tutti

 sustainable development goals #4

Harikrishna Katragadda – Uttar Pradesh, India

 

# 5 – Raggiungere le parità tra i generi

sustainable development goals #5

Shivji Joshi- Rajasthan, India

 

# 6 – Garantire la disponibilità e la gestione sostenibile delle risorse idriche e dei servizi igienico-sanitari per tutti

sustainable development goals #6

Lisa Hendrawan – Tukad Unda in Klungkung, Bali

 

# 7 – Garantire l’accesso all’energia a prezzi accessibili, in modo sostenibile e moderno per tutti

sustainable development goals #7

Joel Sartore – Kansas City, USA

 

# 8 – Promuovere la crescita sostenuta, inclusiva e sostenibile in campo economico, la piena occupazione, e un lavoro dignitoso per tutti

sustainable development goals #8

Viet Thanh Nguyen – Provincia di Nghe An, Vietnam 

 

# 9 – Costruire infrastrutture resilienti, promuovere l’industrializzazione inclusiva e sostenibile, e stimolare l’innovazione

sustainable development goals #9

Mark Duffy – Qu’Appelle Valley, Canada 

 

# 10 – Ridurre le disuguaglianze all’interno e fra i paesi

sustainable development goals #10

Oscar Ruiz – Ixtapaluca, Città del Messico, Messico

 

# 11 – Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, resilienti e sostenibili

sustainable development goals #11

Randy Olson – Mumbai, India

 

# 12 – Garantire consumi e sistemi di produzione sostenibili

sustainable development goals #12

Robin Hammond – Lagos, Nigeria

 

# 13 – Adottare misure urgenti per combattere il cambiamento climatico e le sue conseguenze

sustainable development goals #13

Sophie Carr – Jökulsárlón, Islanda

 

# 14 – Preservare e utilizzare in modo durevole gli oceani, i mari e le risorse marine per lo sviluppo sostenibile

sustainable development goals #14

Violeta Jahnel – Ningaloo Reef, Australia

 

# 15 – Proteggere e promuovere l’uso sostenibile degli ecosistemi terrestri, la gestione delle foreste, la lotta alla desertificazione. Fermare e invertire il degrado del territorio per arrestare la perdita di biodiversità

sustainable development goals #15

Garth Lenz – Alberta, Canada

 

# 16 – Promuovere società pacifiche e inclusive per lo sviluppo sostenibile , garantire l’accesso alla giustizia per tutti e costruire istituzioni efficaci , responsabili e inclusive a tutti i livelli

sustainable development goals #16

Ben Carron – Marrakech, Marocco

 

# 17 – Rafforzare gli strumenti di attuazione e dare nuovo impulsi alla Global Partnership for Sustainable Development

sustainable development goals #17

Poh Siang Seah – Singapore, Singapore

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dall'archivio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie e tecnologie similari per assicurare ai visitatori un’esperienza ottimale, fornendo informazioni personalizzate, memorizzando le preferenze di marketing e prodotti e facilitando la ricerca delle informazioni appropriate. Di seguito sono disponibili maggiori informazioni sull’utilizzo di cookie e di tecnologie similari, su come vengono utilizzati e su come gestirli. Questo sito fa riferimento alla normativa sull’uso dei cookies identificabile presso il garante della privacy è possibile approfondire l’uso dei cookies al seguente link seguendo quindi le indicazioni del Garante della Privacy secondo il Registro dei provvedimenti n. 229 dell’8 maggio 2014. I cookies presenti sul nostro sito potranno essere di tre tipologie: Cookies tecnici, indispensabili al fine della navigazione sul nostro sito e quindi obbligatori nel caso si volesse procedere alla fruibilità delle pagine stesse del sito di Terze parti cioè quei cookies che non gestiamo noi, ma che servono per avvalerci di servizi esterni al nostro sito, che attualmente sono Cookies di Profilazione che sono definiti anche di analytics utili al fine statistico e analisi dei sistemi di navigazione degli utenti all’apertura della pagina web si chiede autorizzazione all’uso e all’installazione dei cookies, se accetti potrai navigare nel nostro sito. La chiusura del banner d’autorizzazione dei cookies mostrerà un tuo assenso all’installazione del cookies stesso. Se volessi eliminare i nostri cookies dal tuo computer, tablet o telefono dovrai procedere con l’eliminazione manuale nel browser di navigazione, seguendo le istruzioni relative a: Gestione Cookies Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it Gestione dei Cookies Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11 Gestione dei Cookies Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie Gestione dei Cookies Safari: http://supporto.teletu.it/assistenza-tecnica/configurazioni/browser-internet/safari/gestione-cookie/

Chiudi